domenica 5 gennaio 2020

Come usare i pupazzi di neve fatti con i tappi dello spumante: due idee facili da realizzare coi bambini

E' giunta l'ora di recuperare i tappi dello spumante raccolti durante i brindisi per realizzare due idee simpatiche che potranno farvi compagnia per tutto l'inverno, anche se le feste sono quasi finite.

Sono lavori che si possono fare anche con l'aiuto dei vostri bambini, in maniera da rallegrare la casa,  i vostri pacchetti regalo ancora da consegnare (capita di averne ancora per coloro che non siamo riusciti ad incontrare durante le festività...) e anche... l'auto!

Intanto vi elenco il materiale che vi servirà:

- Tappi dello spumante
- Vecchie calze + vecchi maglioni infeltriti
- Stuzzicadenti
- Nastri sottili
- Bottoncini
- Ago + filo
- Tempera o acrilico bianco + pennello
- Pennarelli indelebili neri e rosa a punta fine
- Pennarello arancione
- Colla vinilica + colla a caldo
- Mollette di legno
- Forbici
- Coltello
- Cacciavite a stella a punta fine
- Spago e fili di lana
- Cialde vuote del caffè
- Gancetto a vite

Il primo progetto è questo:

1) Mollette chiudi-pacco (o chiudi-sacchetto, per esempio dei biscotti della colazione)

- Tagliare in due il tappo nel senso verticale.
- Dipingere di bianco il tappo, sia davanti che dietro.
- Tagliare un pezzetto di stuzzicadenti e colorarlo di arancione (carota per naso).
- Fare un foro sul viso con il cacciavite fine e infilarvi la "carota"; probabilmente prima dovrete ridipingere qualche punto con la vernice bianca.
- Disegnare occhi, bocca e guance.
- "Vestire" il pupazzo a vostra scelta con sciarpa e cappellino (creati con delle strisce di vecchie calze); fissare con della colla, specialmente il cappello. Volendo si può aggiungere anche una cintura usando un nastrino sottile e un bottoncino, da fissare con colla a caldo.
- Incollare il pupazzo su una molletta di legno con la colla vinilica, premendo bene fino a completa asciugatura.





Il secondo invece è:

2) Decorazione per lo specchietto retrovisore dell'auto :)

- Utilizzare un tappo intero (non tagliato a metà come quelli del progetto precedente) e creare un pupazzo con lo stesso procedimento assicurandosi che il cordino per appenderlo allo specchietto sia sufficientemente lungo.

Avendo sperimentato che con i movimenti bruschi che ci sono in auto la colla a caldo non è sufficiente, vi consiglio di fissare alla parte superiore del pupazzo un gancetto a vite come quelli che ho usato per le casette, che rimarrà nascosto sotto al cappellino.
Sarà sufficiente legarvi lo spago e fare un buchetto sulla sommità della cialda per far passare il cordino da appendere allo specchietto.

Ed ecco qui un simpatico compagno di viaggio! :)

Cosa appendere allo specchietto auto


Buon lavoro e... buon divertimento!

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento! :)

Se vuoi ricevere via e-mail i nuovi commenti a questo post, basta selezionare la voce "Inviami notifiche".

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...