giovedì 5 aprile 2018

Confezioni last-minute per ovetti di cioccolato pasquali

Pasqua è passata, lo so, quindi vi sembrerà strano che vi dia adesso questa idea per confezionare in maniera semplice e veloce degli ovetti di cioccolato, ma... essendo un regalino per i nipoti, non potevo rovinare la sorpresa!!! :)

In realtà non era questa l'idea originaria.
Avrei voluto inserire le piccole uova pasquali dentro a queste palline di spago, ma non mi convincevano (e togliere la colla in eccesso era diventata un'impresa), per cui ho trovato una soluzione last-minute molto carina: sacchettino di organza + tag per gli auguri, scritti sul retro.
 




Che ne dite?
Io sono rimasta soddisfatta del risultato, anche perché ho potuto usare dei bellissimi sticker a tema pasquale acquistati tanto tanto tempo fa. Peccato non trovarne più in commercio perché sono bellissimi.
Poi gli amati washi tape...
 
Salvate l'idea nel vostro archivio, così per l'anno prossimo sarete già a posto! :)

venerdì 16 febbraio 2018

Le chiacchiere di Carnevale - la nostra ricetta di famiglia


L'altro giorno su Instagram ho pubblicato la foto delle chiacchiere che ha preparato mio marito per il Carnevale, e mi è stata chiesta la ricetta; così... eccola!





Ingredienti:
 
- 500 gr. di farina
- 3 uova (2 intere + 1 tuorlo)
- 2 cucchiai di zucchero
- 1 bicchiere di brandy o cognac
- la buccia di un limone non trattato
- sale
- olio per friggere (arachidi)

Procedimento:

per prima cosa bisogna mettere la buccia del limone nel brandy per almeno 1 ora (più tempo passa più aroma lascerà).
Passato questo tempo preparare l'impasto con gli ingredienti (farina, uova, zucchero, un pizzico di sale e il brandy solo fino a raggiungere la giusta consistenza, ovvero una palla morbida ma non appiccicosa).

A questo punto infarinare la spianatoia e tirare la sfoglia.
Noi usiamo la macchinetta e tiriamo la pasta il più sottile possibile, in modo che sia poco spessa ma non si spezzi.

Quando la sfoglia sarà pronta tagliare le chiacchiere e friggerle qualche minuto in olio bollente, girandole un paio di volte fino a quando saranno leggermente dorate.

Appoggiarle su carta da cucina per farle scolare dall'olio in eccesso.
 
Riporle poi su un nuovo vassoio spolverandole di zucchero a velo.
 
Ed ora... scorpacciata!!!
 
A presto
 
Chiara

martedì 12 dicembre 2017

Natività fatta con i tappi di sughero - tutorial

Non avete ancora fatto il presepe? Nessun problema!

Con questo tutorial potete rimediare in una mezz'oretta, e i bambini saranno felici di darvi una mano (o di fare tutto loro).

Per ora ho preparato solo la Sacra Famiglia, ma pian piano potrei anche pensare agli altri personaggi. Chi lo sa...


Presepe con materiale di riciclo

giovedì 19 ottobre 2017

Decorare cestini

Ciao! :)
 
Alle volte basta poco, pochissimo, per cambiare faccia ad un oggetto banale dandogli carattere.
 
Prendete per esempio questo cestino...


Decorare un cestino rettangolare

 
 
Io lo tengo sul piano del lavandino, in bagno, per tenere in ordine i campioncini di prodotti per l'igiene che mi regalano nei negozi.
 
Dopo aver ristrutturato il bagno, però, sto piano piano aggiungendo qua e là qualche dettaglio per personalizzare la stanza secondo i miei gusti.
 
E allora mi sono munita di una passamaneria e due cuoricini di legno, e anche un po' di colla... :)


Tutorial per decorare cestini

 
E' stato semplice: partendo dalla parte posteriore del cestino ho messo la colla sul bordo esterno superiore lungo tutto il perimetro e ci ho attaccato la passamaneria, facendo prima un piccolo orlo per coprire la parte tagliata del nastro.
 
Poi sul davanti ho applicato, sempre con la colla, prima il cuore bianco e poi quello color naturale.


Come decorare un cestino con la passamaneria
 
 
 
Come tenere in ordine i campioncini in bagno
 


Che ne dite? Vi piace?

venerdì 2 giugno 2017

Come ti trasformo una shopper di carta in una bella coonfezione regalo

Nell'ultimo post, quello del regalo di Battesimo per Edoardo, vi avevo promesso una sorpresa...

Eccola qui!

Ho preparato un tutorial per mostrarvi passo passo come trasformare una semplice shopper di carta, in questo caso color avana, in una confezione regalo che non passerà inosservata.

Ormai anni fa avevo scoperto che certi regali hanno una forma talmente irregolare che tentare di incartarli fa perdere la pazienza e il risultato può essere scoraggiante, quindi la soluzione migliore è prendere un bel sacchetto e risolvere il problema in due minuti due...

In questo caso volevo abbinare le due confezioni regalo, il pacchetto (pacchettone!) del cuscino e quello della cornice.
E ho risolto con carta da pacco, che vi consiglio di tenere sempre in casa perché è versatile e perché può sempre capitare di trovarsi inaspettatamente senza carta da regalo e... con la carta da pacco non andrete nel panico da pacchetto dell'ultimo minuto.

Ok, allora comincio elencando ciò di cui avrete bisogno:

- Shopper di carta
- Carta da regalo a piacere
- Nastro per i manici
- Colla
- Forbici
- Bucatrice
 
Ed ecco qui le spiegazioni passo passo:
 
1) Procuratevi una shopper di carta della misura giusta per contenere comodamente il regalo. E' importante che il sacchetto si chiuda abbastanza facilmente per non rovinare la sorpresa;
 
2) Ritagliate due strisce di carta da regalo a scelta larghe poco più della shopper e alte a piacere;
 
3) Incollate le strisce sulla shopper avendo l'accortezza di posizionarle alla stessa altezza su entrambi i lati del sacchetto;


Confezioni regalo fai da te
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...