mercoledì 1 maggio 2013

Eco Craft Tour: portalibri fatto riciclando flaconi del detersivo


Buongiorno e buon primo maggio! :)

Eccoci giunti al terzo appuntamento mensile (il primo che mi vede partecipe) dell'Eco Craft Tour ideato da Alessia.




Questo mese la fanno da padrone bottiglie e flaconi.

Quindi ora vi presento la "mia creatura": il portalibri realizzato con i flaconi del detersivo da bucato.


Dovete sapere che i miei figli fanno una gran fatica a tenere in ordine i libri (in realtà anche i giochi, ma questo è un altro discorso...).
Anche se li sistemiamo quotidianamente (o quasi), ben allineati in ordine di altezza sul loro scaffale, tendono a scivolare.
Per di più, ho notato che quando i bambini rimettono al posto un libro dopo averlo letto, non riescono a spostare bene i vari libri per farci stare quello da riordinare, ma lo appoggiano sopra agli altri; forse per comodità e per paura che spostandone uno, cadano giù anche tutti gli altri... 
Con questo risultato... quando va bene!


E allora, per cercare di aiutarli a tenere a posto la loro biblioteca casalinga, ho pensato di creare per loro un portalibri fisso.
Se avessi usato i fermalibri tradizionali, infatti, penso che l'avrei trovato ovunque tranne che al proprio posto! ;)

Ma cosa serve per costruire il portalibri riciclato?

- Un'asse di legno di circa 1,8 cm di spessore (larghezza e profondità variabili, a seconda dello spazio in cui andrà posizionata. Sarà comunque preferibile che l'asse misuri qualche millimetro in meno rispetto alla nicchia dove andrà posizionata, per lasciare spazio a sufficienza per lo spessore dei feltrini);
- Vernice per pitturare l'asse (facoltativa);
- Flaconi di detersivo vuoti in numero sufficiente ad occupare la superficie a disposizione;
- Pennarello indelebile;
- Forbici;
- Viti da 1,5 cm di lunghezza (due viti per ogni flacone);
- Cacciavite;
- Attrezzo per perforare (tipo perforatore per cinture o Crop-A-Dile);
- Occhielli di metallo;
- Pinza per occhielli;
- Feltrini;

Il procedimento è questo:

1) Col pennarello, disegnare il contorno del portalibri sul flacone (pulito e asciutto), e ritagliare.



2) Verniciare l'asse con il colore che più vi piace (facoltativo).

3) Posizionare i flaconi sull'asse, facendoli aderire bene l'uno all'altro.


4) Avvitare i flaconi con due viti per ognuno, alle due estemità della base.
Per essere certi di mantenere lo stesso margine su entrambi i lati dell'asse (nel caso che i flaconi non occupassero tutta la larghezza della base), è preferibile cominciare ad avvitare i flaconi centrali.




5) Una volta che tutti i flaconi sono stati fissati, praticare i fori come da foto sotto: un foro in alto e uno a metà altezza.


Attenzione: le due pareti alle estemità destra e sinistra (quelle rimaste singole) non vanno bucate (come da foto sopra).


Per bucare i flaconi adiacenti nello stesso punto, basta praticare il foro in contemporanea, tenendo unite le due parti di plastica con le dita.

6)  Con l'apposito attrezzo, applicare gli occhielli di metallo in modo da unire tra loro le pareti dei flaconi adiacenti.



7) Applicare i feltrini sui lati e sotto all'asse.

Ecco fatto! Il portalibri è pronto, e i libri sono finalmente in ordine...
E mio figlio mi ha già detto che ho avuto una buona idea! :)


Che ve ne pare?

E, come promesso, ecco gli altri geniali progetti di questo mese:

- Rachele di Arteteca presenta: da flacone a lampada

- Cristina di Ork'Idea Atelier presenta: portavasi riciclando flaconi di plastica

- Elisabetta di bimbumbeta presenta: portacellulare/portatutto con i flaconi dello shampoo

- Barbara di Speedy Creativa presenta: Bracciali con le bottiglie di plastica

- Laura di IsLaura presenta: Gioco labirinto con una bottiglia

- Alessia di Alessia scrap & craft presenta: ciondoli e portachiavi con le bottiglie

- Doria di unideanellemani presenta: Riciclo Bottiglie di Plastica: il Porta Tazzine 


Vi è venuta voglia di partecipare? Andate sul blog di Alessia, e inserite il link della vostra creazione! ;)

A presto!
Chiara


31 commenti:

  1. Bello, ricicloso e utile! =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela :)
      Eh si, ne avevamo proprio bisogno!!! ;)

      Elimina
  2. Mi piace moltissimo! Lo condivido sulla mia pagina facebook!

    RispondiElimina
  3. Bellissimo idea... anzi geniale!!!!
    E la vedrei molto adatta anche per la mia biblioteca "creativa" a dire il vero! Spesso i manuali sono sottili e tolto uno crollano tutti... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Beta! :)
      Si, hai proprio ragione! Possono tornare molto utili anche in quel caso; e poi a seconda dello spessore dei libri o giornali, si potrebbe scegliere se usare flaconi più sottili (come quelli del detersivo dei piatti), oppure addirittura le taniche dei detersivi da 5 litri... c'è solo l'imbarazzo della scelta! ;)

      Elimina
  4. Ciao Chiara, sono approdata su questo post dal blog di Doria. Che bella idea che hai avuto! Brava!!! Da provare! Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani, benvenuta! :)
      Ti ringrazio molto.

      Se ne farai uno anche tu fammelo sapere; sarò felice di vedere la tua versione... :)

      Elimina
  5. Complimenti la tua idea è geniale, sei veramente bravissima :) :) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura! :)
      Uè, con tutti questi complimenti, ora comincio ad arrossire!!!! ;)

      Elimina
  6. Risposte
    1. :)
      Si, e credo che per dare una bella sistemata ai vari scaffali, prima o poi ne farò qualcun altro... :)

      Elimina
  7. Cavoli è bellissimo terrò da parte i flaconi vuoti perchè è un idea geniale!!! E ti metterò tra i blog da seguire perchè ho girato un pò tra il tuo blog e l'ho trovato molto interessante. Ciao leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Letizia e benvenuta! :)
      Ti ringrazio tanto e... ti auguro "buona raccolta di flaconi"!!! ;)

      Elimina
  8. Davvero complimneti... una bellissima e utilissima idea! Peccato che i flaconi non siano visibili alla fine!
    piacerebbe farlo anche a me!
    Ciao Clod

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Clod e grazie 1000! :)
      Effettivamente i flaconi non si vedono, e infatti per rendere più chiaro il risultato finale, ho dovuto fare una foto del portalibri non ancora collocato al suo posto :)
      Sarebbero visibili solo su mensole aperte, dove però siano presenti i laterali, per tener fermo il supporto di legno a cui sono avvitati i flaconi...

      Elimina
  9. Che ideonissima!!! Brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! :-D
      Son felice che ti piaccia!!!!

      Elimina
  10. Ma tu sei un genio, ma questa è un'opera di ingegneria!!! Complimenti davvero :-))) Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-D Così mi gaso.... ;)
      Va beh, diamo un pò di merito anche al marito (anche se il progetto è mio...), che ha carteggiato l'asse per renderla della misura ideale, l'ha pitturata, e poi ha messo le viti... perchè io ancora sono impedita con queste cose!!! ;)

      Elimina
  11. ohhh ma questo è un progetto utilissimo! Non è che hai preso i flaconi e li hai ritagliati e basta. Li hai fissati tutti: un lavoro fantastico!
    Ma che brava che sei!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Doria!!! :)
      Era un progetto che avevo lì fermo da mesi... per cui ho avuto il tempo di rimuginarci bene sopra! ;)

      Elimina
  12. Il riciclo dei flaconi mi intriga parecchio! .....mi piaceeee, come tutti io tuoi progetti! Brava! Ciao! Angela....... ps quando hai tempo dai un'occhiata al mio blog, anche io cerco di riciclare il più possibile! http://materiaecogioielli.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) Ormai il riciclo creativo è quasi una mania. Mi sa che la mia macchina da cucire sta diventando un pò gelosa, visto che la sto trascurando un pò... ;)

      Passerò volentieri...

      Elimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  14. Hola Chiara, me encanto!! voy a enlazar este tutorial en mi pagina donde estoy reuniendo algunas ideas para organizar tu escritorio de trabajo en casa. :)

    Un abrazo desde Ecuador :)
    www.kpunchay.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Killa e benvenuta! :)
      Sono contenta che il mio progetto ti sia piaciuto, e ti ringrazio per la condivisione. :)

      A presto
      Chiara

      Elimina
  15. Mi ero persa questo post. Che idea meravigliosa!!! Sarebbe perfetto anche sul comodino :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia! :)
      Sì, io ne vorrei fare un altro per la mensola sopra al letto di Riccardo, almeno così i libri non continueranno a ribaltarsi...

      Elimina
  16. Ma che bella idea! Brava! Mi piace l'ancoraggio all'asse colorata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica e grazie! :)

      Ps: io adoro il rosso. Si nota? ;)

      Elimina

Grazie per il tuo commento! :)

Se vuoi ricevere via e-mail i nuovi commenti a questo post, basta selezionare la voce "Inviami notifiche".

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...