martedì 10 dicembre 2013

#TombolaDellAvvento Giorno n.10 e... come gestire il tempo tra scadenze lavorative e routine casalinga?


Ciao! Come state?

Siete pronti, anche oggi, a scoprire il nuovo post della #TombolaDellAvvento?

Prima di andare a sbirciare quale numero è stato pescato dal sacchettino della tombola, volevo raccontarvi brevemente come faccio a non soccombere alle mille cose da fare che ho in lista ogni giorno, specialmente in questo periodo così intenso...

Avete presente quando ci sono così tante scadenze per cui la tentazione sarebbe quella di mollare tutte le incombenze domestiche (e non) per buttarsi a capofitto nella preparazione di ciò che vogliamo portare a termine?
E, ovviamente, poi ci si ritrova con progetti non ancora completi, e il caos che regna intorno a noi... e il panico quasi quasi vince la partita!
Io ho scoperto che alternando i vari impegni riesco a portare avanti, piano piano ma parallelamente, sia i lavori di casa che gli altri progetti, tenere a bada l'ansia ed essere molto più soddisfatta e in pari con le scadenze.


Vi faccio un esempio pratico: comincio con un piccolo lavoro domestico che porti via non più di dieci minuti, dopo di che mi dedico per 15 minuti alle mie creazioni. Terminato questo tempo ritorno ad un altro lavoro casalingo per un tempo limitato, per poi passare ancora al lavoro creativo, e così via.

Questo, per me, è un metodo veramente efficace perché non mi sembra di passare troppo tempo dedicandomi ad una sola occupazione trascurando le altre, che sono comunque urgenti, come vi avevo già raccontato qualche mese fa.
E ho proprio la sensazione di aver fatto tante cose, di cui molte portate a termine senza perdere tempo.

So che molti di voi lavorano fuori casa, per cui  potrebbe essere più difficile praticare questa strada... però potreste provare a gestire in questo modo anche solo un paio d'ore al giorno, e vedere cosa succede.
E se vi va, magari, raccontarci se vi ha portato benefici...

Un'utima precisazione: so che chi lavora da casa si raccomanda di non mischiare il tempo del lavoro professionale con quello casalingo, ma questo è il metodo che sto usando per i periodi di "emergenza", e a me sta dando risultati positivi... il mio consiglio è quello di provare (se volete) e vedere se può essere valido. Se così non fosse, si può sempre tornare sui propri passi e alle vecchie abitudini.





Ora, però, torniamo alla vera protagonista di questo post... la #TombolaDellAvvento! ;)

Oggi, è uscito il numero 5 di Ideedituttounpo di Monica.

Ed io, come ormai ben sapete, mi prendo qualche minuto per andare a leggere il suo post... perché una meritata pausa è proprio quello che ci vuole per ripartire con sprint e raggiungere i miei obiettivi.

Buon lavoro! :)

Chiara


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...